Fosso Pozzeria


Visualizzazione ingrandita della mappa

Nei pressi di Rieti, allo sbocco della valle del Salto, si trova una zona torrentistica piuttosto singolare. Il fosso Pozzeria è un breve solco scavato dall’acqua nel conglomerato che caratterizza la parte terminale della valle del fiume Salto. La gola è percorribile in circa 4 ore, con un dislivello di 250 metri ed è completamente asciutta. Il conglomerato si presenta con delle lunghe e alte pareti di roccia che si sovrastano una sopra all’altra. Dopo aver armato la prima calata (su albero) a cui segue una sequenza di piccoli salti dall’altezza massima di 15 metri, si arriva ad uno scivolo ben scavato nella roccia che termina dopo un salto di circa 15 metri su un terrazzino che si apre sulla valle sottostante con la prima grande cascata del fosso Pozzeria. La cascata alta circa 45 metri inizia subito nel vuoto fino a raggiungerne la base.  Alla base della cascata la gola scompare, e si attraversa il sentiero Grotti. Continuando si arriva dopo pochi metri all'inizio della seconda grande cascata un salto di 100 metri frazionato su un terrazzino, in modo di avere 55+45 metri. Questo secondo salto si presenta con un primo tratto in aderenza per poi terminare nel vuoto fino alla base della cascata. 

 

galleria fotografica "Fosso Pozzeria"


Ultimo aggiornamento (Lunedì 25 Giugno 2012 15:36)

 
Italian English French German Spanish