Ouso di Pozzo Comune


Visualizzazione ingrandita della mappa

L’inghiottitoio drena le acque di una piccola parte del bacino di Pian delle Faggeta. Un piccolo fosso, che comunque si attiva solo in occasione di forti piogge, scompare sottoterra in un pozzetto intransitabile che si apre subito prima dell’ingresso della grotta, situato all’interno di una depressione doliniforme alla base di un costone roccioso.

La grotta è stata attraversata numerosissime volte; a partire dal 1953, anno della scoperta, il numero di visitatori è stimabile in alcune migliaia. La dolina di ingresso non viene utilizzata come discarica, contrariamente a quanto avviene in molte altre situazioni analoghe; questo fa sì che all’interno della grotta non si trovino rifiuti trasportati dalle acque. Le portate idriche, periodicamente anche notevoli, contribuiscono ad eliminare le tracce di passaggio. Nei tratti non percorsi dal torrente si rinviene qualche rifiuto.


galleria fotografica "Ouso di Pozzo Comune"

 

 

 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 08 Marzo 2012 07:51)

 
Italian English French German Spanish