Fosso San Simeone

Fosso di San Simeone

I Monti Sabini sono una catena montuosa del Subappennino laziale. Sono delimitati a ovest dal Tevere, a nord dalla Nera, a est dal Velino e dal Turano, a sud dall'Aniene. La cima più alta è il monte Tancia (1292 m). Il Fosso di San Simeone con il suo sviluppo di oltre 1000 metri e una verticale massima di 26 metri, presenta numerose cascate e tratti inforrati.  Il nome di San Simeone scaturisce per la presenza di un antico convento di San Simeone edificato sul versante destro della valle. I monaci eremiti cristiani probabilmente abitavano la grotta sita nel cuore del monastero.

Filmato su Youtube

Foto

Ultimo aggiornamento (Sabato 18 Giugno 2016 16:50)

 
Italian English French German Spanish